Bando per misure a favore delle persone con disabilità grave e/o non autosufficienti 2020

Le misure previste rappresentano lo strumento di supporto alla persona e alla famiglia per favorire la permanenza al domicilio e nel contesto di vita delle persone non autosufficienti.

Data:
09 Luglio 2020
Immagine non trovata

Criteri a favore delle persone con disabilità grave e/o non autosufficienti anno 2020 - DGR 2862/2020 (FNA 2019)

CRITERI

L' Assemblea distrettuale dei Sindaci in data 08.07.2020 ha approvato i criteri come sotto riportato.

Che cos'è

Le misure previste (A1, A2, C, F) rappresentano lo strumento di supporto alla persona ed alla famiglia per favorire la permanenza al domicilio e nel contesto di vita delle persone non autosufficienti, secondo quanto previsto dalla Delibera Regionale 2862 del 18.02.2020 a valere sul Fondo Nazionale per le Non autosufficienze Anno 2019.

MISURA OBBIETTIVI E AMBITI SPECIFICI PER L'ATTUAZIONE
A1 Buono Sociale per assistenza erogata da familiare
A2 Buono Sociale per assistenza erogata da assistente familiare "badante" con regolare contratto
C Buono Sociale per progetti di vita indipendente con assistente personale regolarmente assunto (18-64 anni)
F Voucher sociale minori disabili (0-17 anni)

Requisiti

  • essere residenti nei Comuni del Distretto di Luino;
  • avere un'età alla data di presentazione dell'istanza, compresa nelle fasce indicate nelle specifiche tabelle relative alle singole misure;
  • possesso del riconoscimento di invalidità civile al 100%;
  • possesso della condizione di gravità così come accertata ai sensi dell'art. 3 comma 3 della L. 104/92, oppure beneficiarie dell'indennità di accompagnamento di cui alla legge n. 18/1980;
  • valore I.S.E.E. riferito alle "prestazioni agevolate di natura sociosanitaria" secondo quanto previsto dall'art. 6, comma 1 e 2 del D.P.C.M. n. 159/2013 e, per i minorenni, secondo quanto disposto dall'art. 7 dello stesso D.P.C.M. - individuato specificamente per ciascuna misura come rilevabile nelle tabelle del regolamento;
  • assenza di ricovero in struttura residenziale per la lungodegenza;

Dove fare domanda

La domanda deve essere presentata al Servizio Sociale del proprio Comune di residenza; l'Assistente Sociale provvederà a verificare i requisiti, effettuare la valutazione sociale e, se attivata, quella multidimensionale con l'A.S.S.T. di competenza, predisponendo il Progetto di Assistenza Individuale (PAI) e la documentazione a corredo.

APERTURA: modalità BANDO 09.07.2020 - 30.09.2020 ; modalità a sportello fino al 31.12.2020.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 24 Luglio 2020