EMERGENZA CORONAVIRUS - FASE 4 - AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DI BUONI SPESA PREPAGATI PER L’ACQUISTO DI GENERI DI PRIMA NECESSITÀ

BUONI SPESA PREPAGATI PER L’ACQUISTO DI GENERI DI PRIMA NECESSITÀ A FAVORE DEI NUCLEI FAMIGLIARI PIÙ ESPOSTI AGLI EFFETTI ECONOMICI DERIVANTI DALL'EMERGENZA COVID-19 E DEI CITTADINI CHE VERSANO IN STATO DI BISOGNO

Data:
04 Dicembre 2020
Immagine non trovata

Fino al 14 dicembre 2020 alle ore 12.00 i cittadini che si trovano in difficoltà economica causata dalle misure legate all’emergenza Coronavirus, ed i cittadini che versano in stato di bisogno potranno fare richiesta dei buoni spesa, previsti dall’art. 2 del decreto legge 23 novembre 2020, n. 154 (cd. Decreto Ristori-ter), e dall’Ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale.

 

  

Alle persone che hanno diritto all’aiuto economico verranno consegnati dei buoni spesa da utilizzare in uno o più esercizi commerciali tra quelli presenti nell’elenco qui pubblicato 

  • I buoni spesa avranno i seguenti valori:

Nuclei con un solo componente

€ 150,00

nuclei di 2 persone

€ 250,00

nuclei da 3 a 4 persone

€ 450,00

nuclei con 5 persone o più

€ 550,00

 

Per visionare i requisiti necessari ad ottenere il beneficio, e per tutte le altre informazioni, visionare l’allegato avviso.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Gli interessati dovranno presentare domanda al Comune di Lavena Ponte Tresa

entro il 14 dicembre 2020 alle ore 12.00.

Il modulo di domanda è disponibile qui.

Oppure può essere richiesto via e mail a:  servizisociali@comune.lavenapontetresa.va.it

La domanda dovrà essere inviata via e mail a:  servizisociali@comune.lavenapontetresa.va.it con allegata copia del documento di identità.

Nel caso di impossibilità all’invio la richiesta potrà essere compilata telefonicamente, chiamando in orario d’ufficio, ai numeri:

  • 339 8764842
  • 339 8764843

 

 

NOTA IMPORTANTE:

I CITTADINI CHE ABBIANO GIA’ PRESENTATO DOMANDA PER IL “BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI TESSERE DONATE AL COMUNE DI LAVENA PONTE TRESA DA TIGROS SPA”, NON DOVRANNO PRESENTARE UNA NUOVA DOMANDA.

NEL CASO IN CUI LA LORO RICHIESTA SIA STATA ACCOLTA, IL CONTRIBUTO VERRA’ INTEGRATO IN BASE AL PRESENTE BANDO.

NEL CASO IN CUI LA LORO RICHIESTA NON SIA STATA ACCOLTA, QUESTA,  SE PRESENTA I REQUISITI PREVISTI, VERRA’ AUTOMATICAMENTE INSERITA IN QUESTO BANDO.

 

 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 04 Dicembre 2020